È arrivata l’estate: 6 cibi alleati della tua forma

Scopri gli alimenti alleati all'insegna del benessere e del gusto

Chi di noi d'estate non ha saltato il pranzo, soprattutto quando cominciano le giornate al mare?
Magari mangiando solo una macedonia…
Ebbene, in realtà, pensando di rimanere leggeri, cadiamo in errori banali e, inconsapevolmente, ci allontaniamo da quella che è un'alimentazione sana e corretta.
Il perché è presto spiegato: mangiare abbondanti porzioni di frutta al posto del pasto principale non aiuta.
La frutta è infatti ricca di zuccheri semplici e presenta un alto indice glicemico. Questo comporta possibili picchi di insulina che non giovano né al dimagrimento, né ad un'azione disintossicante, dato che questi zuccheri tendono a essere "sfruttati" rapidamente e quindi, nell'arco di breve tempo, il nostro corpo tornerà a richiedere energia, il che vuol dire che avremo fame di nuovo.
Stesso discorso, se non peggio, vale per chi preferisce concedersi una granita, ossia un vero e proprio concentrato di ghiaccio e sciroppi, cioè zuccheri, coloranti ed edulcoranti industriali.
E così, a volte inconsapevolmente, ci si ritrova alla fine del periodo estivo con qualche chilo di troppo, perché la percezione che abbiamo è quella di aver mangiato meno, di essere stati attenti alla linea, ma in realtà è stato così.

Scopri i cibi giusti per mantenerti in forma durante l’estate

Le carote: uno spuntino ideale per la pelle

Secondo diversi studi, le carote aiutano a prevenire i tumori perché contengono i carotenoidi, che hanno una potente azione antiossidante capace di ridurre il danno cellulare provocato dai radicali liberi detto stress ossidativo. Le carote sono ricche di beta carotene e favoriscono l'abbronzatura proteggendo e mantenendo la pelle elastica e sana.
Inoltre, le carote sono pratiche da portare sempre con sé, per i cali di energia e, tagliate a listarelle, si prestano a diventare veloci spuntini quando hai voglia di sgranocchiare qualcosa senza dichiarare guerra alla linea.

I mirtilli: una merenda per la circolazione



I mirtilli contengono fibre, vitamina C e B, sono ricchi di flavonoidi che aiutano a dare sostegno al sistema immunitario e a migliorare la funzione circolatoria.
Per una merenda energetica che in grado di prendersi cura della tua bellezza, prepara un dessert gustoso alternando strati di yogurt magro, avena e mirtilli e aggiungi una fogliolina di menta: voglia di dolce con leggerezza.

Le zucchine: antipasto estivo

Ipocaloriche e ricche di acqua, le zucchine sono anche molto digeribili. Le zucchine sono ricche di potassio, acqua, acido folico, sali minerali e clorofilla, una molecola che ci aiuta a rimanere giovani e combatte i radicali liberi.
Per la tua cena prepara come antipasto un carpaccio di zucchine, con zucchine tagliate fini nel senso della lunghezza, aromatizzate con spezie e un pizzico di peperoncino e condite con un filo di olio evo e un pizzico di sale.

Il melone: una colazione idratante

Il melone è ricco di carotene, possiede proprietà anticancerogene ed aumenta il senso di sazietà.
Abbinando diverse qualità di melone puoi preparare un piatto coloratissimo e vivace. Contiene parecchi zuccheri: quindi fai attenzione alle porzioni, oppure concediti il melone a colazione, quando hai tutta la giornata davanti a te per bruciare gli zuccheri.
Il melone bianco, dal sapore delicato, è ottimo proprio per la colazione: taglia e prepara due fette la sera prima di andare a dormire, per una sveglia dal gusto energico e dolcissimo.

La quinoa: per una dieta senza glutine

Ricca di proteine e fibre, la quinoa non contiene glutine. Può essere preparata come un normale cereale, anche se non lo è: presenta un alto contenuto di proteine e consente di controllare l'eccesso di carboidrati.
Puoi cucinare la quinoa in zuppe fredde o trasformarla in deliziose polpettine aromatizzate con erbe e spezie. In alternativa provala insieme a legumi e verdure tagliate a cubetti.
L’ideale per l’estate? Burger di melanzane, ceci, quinoa e menta!

Elisir di bellezza: l'ACQUA



Priva di calorie, l'acqua è la bevanda migliore per soddisfare la sete!
Poiché l'organismo non può immagazzinarla, occorre berne molta per compensare le perdite e mantenere la perfetta funzionalità di tutte le cellule.
È ottimale bere dai 6 agli 8 bicchieri di acqua naturale al giorno, in aggiunta a quella che bevi prima, durante e dopo la tua Ride o il tuo allenamento di indoor cycling. L’acqua contrasta le perdite di sali con il sudore.

Porta con te una borraccia di alluminio eco friendly: riempendola ad ogni occasione, potrai risparmiare e avere sempre a disposizione il gusto apporto di idratazione.
Se hai voglia di un sapore differente prepara un infuso con erbe oppure tè. Lo zucchero non serve: per un drink naturale e invitante ti basta una spruzzata di limone e una foglia di menta oppure una fettina di pesca, da tagliare e lasciar sciogliere.