Batti lo stress con il movimento

CALMARSI CON L'ATTIVITA' FISICA      
 
L’allenamento costante e regolare può essere un importante aiuto per il tuo benessere mentale.
Favorisce il rilascio delle endorfine con effetti benefici sull’umore, oltre che sul fisico.
 
Convivere con lo stress è normale. Ciascuno di noi ha imparato a non lasciarsi sopraffare dallo stress e a tenerlo sotto controllo. Lo stress, infatti, aumenta la produzione di un particolare ormone, il cortisolo, che fa incrementare l'intensità del respiro, accelera il battito cardiaco e restringe i vasi sanguigni, portando perfino fino a veri e propri attacchi di panico.
 
Lo sai che il movimento è un tuo grande alleato nell’alleviare i sintomi dello stress?


 
Svolgere regolarmente attività fisica fa bene alla psiche perché favorisce il rilascio delle endorfine, anche denominate ormone del buon umore. Al termine della tua seduta di allenamento ti sentirai più rilassato e più contento: molte tensioni o preoccupazioni che ti occupavano prima della tua seduta avranno lasciato spazio ad una sensazione di positività e all’ottimismo.
 
L’esercizio fisico migliora l’autostima: ti attribuisce la consapevolezza delle tue capacità, della tua energia, della tua determinazione e ti rende quindi più pronto e incline ad accettare le sfide della vita con fiducia nelle tue possibilità.
 
L’attività fisica innalza anche la temperatura del corpo agendo come un calmante naturale.
 
Quali sono le attività più consigliate contro stress, ansia, depressione e attacchi di panico? Come puoi sfruttare al massimo le proprietà calmanti del movimento?


 
Ecco 4 consigli da mettere in pratica facilmente.
 
1° consiglio: dedica all’attività fisica da 3 a 5 sedute a settimana della durata di 45-60 minuti ciascuna. Allenarsi con costanza e regolarità è fondamentale per ottenere benefici, non soltanto fisici, ma anche mentali: il rilascio delle endorfine consente di dissipare emozioni come la rabbia, la paura e la frustrazione.
 
2° consiglio: inizia la seduta con un’intensità medio-bassa per alzarla gradualmente la tua sessione, in modo da incrementare il tuo battito senza andare in affanno.


 
3° consiglio: fai solo quello che ti senti e che ti va di fare. Non esagerare e non puntare a superare sempre te stesso. L’attività fisica è una pausa nella tua routine, è un momento per te: dedicatelo in maniera rilassata e senza porti obiettivi di performance, che generano ansia e, ove non raggiunti, frustrazione.
 
4° consiglio: scegli l’attività che ti piace, che ti diverte e non vivere il movimento come un dovere, ma come un piacere. Concentrati su te stesso lascia fuori dalla tua mente i pensieri negativi.


 
Cardio Cycling® mette in pratica questi suggerimenti: non vi sono gare o obiettivi e ciascuno è libero di interpretare come preferisce il suo momento di pausa. Il cardiofrequenzimetro ti permette di controllare il battito cardiaco, evitando di esagerare e scegliendo l’intensità giusta per te nell’esatto momento del tuo allenamento. L’alternanza delle diverse andature diversifica la tipologia di movimento; i colori delle luci, la musica e l’energia dell’istruttore ti divertono, ti accompagnano nel tuo percorso e ti distraggono dalla fatica.


 
I movimenti sulla bike migliorano il tono cardiaco e circolatorio, coinvolgono l'apparato respiratorio, potenziano tutta la muscolatura (non solo le gambe) e ti portano a bruciare moltissime calorie.
 
La Ride sarà così coinvolgente da assorbire tutta la tua attenzione e fermare i movimenti vorticosi della mente. 
 
Quando la tua rRde volgerà al termine, il battito comincerà a scendere e starà per iniziare la fase dello stretching e del rilassamento, penserai: “è già finito?” e non vedrai l’ora che arrivi il momento della tua prossima Ride.

Ti aspettiamo a Cardio Cycling®.
Ride with us!